Correre con il cane sì, ma con qualche accortezza

Correre con il cane o andare in bicicletta assieme a lui può essere una grande tentazione, ma bisogna imparare a farlo rispettando anche le esigenze del nostro amico a quattro zampe. Ecco qualche consiglio.

Correre con il cane libero

È una bella giornata di sole e vi sentite in forma. Perché non andare a fare una corsetta? E magari perché non portare con voi il cane? Ottima idea, ma prendetevi un minuto per organizzare meglio la vostra corsa.

Vedo troppi cani trascinati da proprietari che non si preoccupano minimamente di considerare che al cane, fare jogging così come lo intendiamo noi, non interessa minimamente. Anzi, è una vera tortura! Essere costantemente strattonato, dover correre al passo da noi deciso senza potersi nemmeno fermare a fare una pipì o annusare un filo d’erba. Quanto può essere davvero divertente? Quanto l’esperienza che il povero cane fa, sarà classificata come brutta (per non dire orribile)?

correre con il cane - Just My Dog
Per questo, credo che il solo modo di correre con il cane rispettando anche le sue esigenze sia quello di farlo con il cane libero dal guinzaglio. È vero che in molte zone, questo non è consentito, allora mi sento di consigliare di non farlo per niente. Andate a fare la vostra corsetta, lasciate il cane a casa e quando tornate dedicate del tempo anche a lui: così sarete entrambi soddisfatti.

Se invece avete la possibilità di correre in una zona in cui il cane può stare libero senza creare problemi a voi o agli altri, allora fate le cose con gradualità. Prima lavorate sul legame con il vostro cane, insegnategli a tornare da voi e quando queste competenze saranno ben acquisiste, allora potrete godervi una bella corsetta insieme, soddisfacente sia per voi che per lui.

 

E la bicicletta?

correre con il cane - Just My Dog


Gli stessi accorgimenti devono essere presi quando decidete di andare a fare un giro in bici con il cane. Anche in questo caso (forse a maggior ragione data la maggiore velocità) il cane deve essere libero e non obbligato a correre legato alla vostra bicicletta, senza potersi fermare.
Tra l’altro, oltre ad essere qualcosa di estremamente innaturale per lui, può diventare anche una cosa molto pericolosa per voi. Il cane può tirare improvvisamente perché attirato da qualcosa, come un altro cane. Cadere dalla bici in corsa e farsi trascinare da un cane non è affatto piacevole.

Avete mai provato a correre o andare in bici con il cane? Raccontatemi le vostre esperienze!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *