Rimedi naturali per problemi di comportamento: la nostra esperienza

Qualche settimana fa ho scritto un articolo per Inspiring Tails a proposito dell’utilizzo di rimedi naturali per problemi di comportamento. Essendo in inglese, ho pensato di riproporlo in italiano, approfondendo l’argomento eraccontando la mia diretta esperienza. Il mio non vuole essere un giudizio di valore sui rimedi che citerò, ma solo una semplice testimonianza dell’esperienza che ho avuto usandoli con Argos.

I fiori australiani: efficaci nel breve periodo

I fiori australiani sono un mix di fiori ed erbe provenienti dal famoso “bush” australiano e assomigliano ai più famosi fiori di Bach, ma vengono utilizzati in maniera più specifica. Ad esempio, Agitation & Calm è utile per i cani agitati, stressati o che hanno comportamenti ossessivi; Aggressive, invece, può aiutare a ridurre i conflitti tra il cane e gli altri, sia nel caso in cui l’aggressività si manifesti contro altri cani o contro persone. Esiste anche un mix di fiori australiani che aiutano il cane a concentrarsi durante l’addestramento: si chiama Training & Education ed è utile sia per normali attività educative che in caso di attività sportive o di addestramento specifico.

C’è chi sostiene che i fiori australiani siano anche più potenti e più utili, soprattutto nei casi più difficili. In ogni caso, possono anche essere usati contemporaneamente ai fiori di Bach.

Su consiglio della veterinaria comportamentalista che segue Argos, gli ho somministrato un mix di Agitation&Calm e di Aggressive, continuando con la terapia comportamentale. Per le prime settimane, ho notato un miglioramento delle sue condizioni generali. Tuttavia, nel tempo, mi è sembrato che l’effetto positivo del rimedio diminuisse e per questo (in accordo con la Dottoressa) ho deciso di sospenderlo.

In ogni caso, è un trattamento che consiglio, può essere utile per ottenere migliori risultati con la terapia comportamentale.

Estratto di valeriana, per le fasi acute

Oltre ai fiori australiani, ho provato per Argos l’estratto di Valeriana, da utilizzare in caso di situazioni particolarmente stressanti. Se coi in Fiori Australiani ho notato qualche miglioramento, almeno nel breve periodo, mi dispiace molto ammettere che con la valeriana Argos non ha avuto un’esperienza positiva.

L’ho utilizzata in occasione di un viaggio, un momento che per Argos è molto stressante. Di certo non mi aspettavo che lo passasse dormendo rilassato, ma che almeno potesse trovare un minimo di quiete. Invece si è comportato come in assenza di trattamento e quindi ho dovuto, a malincuore, ammettere che per lui la valeriana non è efficace.

Zylkene, per i cambiamenti

Un altro prodotto che può essere utile in caso di situazioni stressanti o durante i periodi di transizione e cambiamento (come ad esempio un trasloco) è Zylkene, a base di alfa-casozepina, una molecola derivata dalle proteine del latte.

Ho provato questo prodotto sia con Argos che con Artù, un altro dei miei cani che soprattutto da giovane ha avuto qualche problema di comportamento (ho parlato di lui qui).

Anche in questo caso, purtroppo, devo dire che il risultato non è stato sufficiente, né con Artù, né con Argos.

Ci tengo a sottolineare che, in tutti i casi, è importante non darsi al fai da te, ma farsi guidare da un esperto in materia, meglio se si tratta di un veterinario comportamentalista. Inoltre, l’efficacia può variare notevolmente a seconda delle situazioni e dei soggetti coinvolti e quindi la terapia va attentamente monitorata e associata anche ad una terapia comportamentale, per ottenere i migliori risultati.

Mi piacerebbe molto conoscere le vostre esperienze in merito a eventuali rimedi naturali per problemi di comportamento che avete utilizzato, sia che abbiano avuto successo sia che invece non siano stati efficaci. Aspetto i vostro commenti!