Non tutti i cani amano essere accarezzati

Ebbene sì, è così: non tutti i cani amano il contatto fisico con noi esseri umani. Anzi, ci sono cani per cui una carezza è un autentico fastidio. Il contatto con le persone in generale li mette a disagio, figurarsi la carezza di uno sconosciuto. Argos, ad esempio tollera giusto il mio tocco e quello di pochissimi altri “eletti”, ma anche questo deve essere contenuto. Una coccola delicata e basta. Ammetto che ho fatto molta fatica ad accettare questa cosa perché il contatto con il cane, soprattutto con il mio cane, per me è importante.

Però credo che ci sia un’altra cosa importante: il rispetto.

Quindi io rispetto il fatto che al mio cane non piaccia essere accarezzato troppo ed evito di farlo.

Con Argos in realtà è abbastanza semplice da capire. Si scosta e se il messaggio non è abbastanza chiaro, ti rivolge prima un’occhiataccia, per poi passare eventualmente ad un ringhio.

Purtroppo però ci sono cani che non riescono ad allontanare l’umano invadente. Stanno lì, soffrono e si vede che soffrono. Solo un cieco non vedrebbe che il cane è a disagio mentre viene accarezzato. Oppure uno a cui non interessa il benessere del cane, uno che semplicemente non lo rispetta.

Anzi, magari c’è chi crede che il cane “si deve abituare” al contatto. Ma perché? A voi piacerebbe che uno sconosciuto venisse a mettervi la mano in testa e a toccarvi il fondoschiena? Non credo. Allora perché il cane deve accettare per forza che si violi la sua area privata?

cane non ama carezza - Just My Dog

La cosa è ancora più importante da considerare se c’è di mezzo un bambino: insegnare il rispetto dell’altro ai più piccoli dovrebbe essere uno degli obiettivi di noi adulti. Inoltre, le reazioni di un cane che non ama essere accarezzato possono essere anche molto violente, diventando un pericolo per il bambino stesso.

Vorrei anche farvi riflettere sul fatto che accettare l’esigenza di un cane non significa non essere rispettati dall’animale, ma anzi: in questo modo il cane capirà che siete una vera guida, qualcuno di cui ci si può davvero fidare. E la fiducia è la base di tutto.